Martedì, 12 Aprile 2016 20:37

Il mio primo triathlon

Un approfondimento di
Ti è stato utile?
(0 Voti)
Road to Sirmione Road to Sirmione

Inizia oggi la mia avventura verso il triathlon olimpico di Sirmione, saranno 10 settimane di intenso lavoro, parto da una base appannata da tre settimane di assoluta inattività. Le cause sono sempre le stesse: lavoro, famiglia impegni vari.

Tutto ha complottato contro di me e la mia voglia di fare sport, ma come ho letto una volta

“se il perché è abbastanza forte, il come si trova sempre”

Il perché è molto forte, parte da una voglia di cambiare la mia visione della vita che mi ha sempre accompagnato, ma nell’ultimo anno con il master in coaching si è potenziata e, dopo essere riuscito a fare la mezza maratona di Monza, sogno nel cassetto da sempre, aver smesso di fumare il mio focus ora è su:

·         Arrivare a pesare 88/89 kg per la gara

·         Chiudere il triathlon entro le 3 ore e mezza

·         A settembre chiudere la mezza di Monza sotto 1h45”

Obiettivi ambiziosi, ma da sempre il mio benessere è passato attraverso un’attività fisica costante; purtroppo negli ultimi 15 anni ho faticato a curare me stesso, le solite convinzioni limitanti che mettevano me dopo una serie di altre necessità.

Ora sono pronto a dare alla mia vita l’esatta direzione che ho sempre avuto chiara in testa, dal punto di vista personale, affettivo, sportivo e lavorativo. È circa un anno e mezzo che ho iniziato questo percorso, la mia cronica mancanza di pazienza mi faceva pretendere che tutto si realizzasse subito, e ciò mi ha creato qualche frustrazione iniziale, ma ora tutto si sta allineando e sento che è il momento giusto.

Quindi domani sveglia presto e si comincia.

Mi auguro buon lavoro e soprattutto buon divertimento!!

Vi tengo aggiornati

A presto

 

Beppe  

Letto 3550 volte Aggiornato il Mercoledì, 13 Aprile 2016 16:28
Gemelli Ferrari Sport Coach

Sport coach specializzati nel coaching di sciatori e pattinatori.